25 aprile 1945-2021: 76° dalla Liberazione del Nazi-Fascismo. Iniziative MAU

Voci, musica, storia per non dimenticare

Le restrizioni legate al contenimento del contagio del virus Covid-19 ci
impongono, anche quest’anno, di presentare un calendario per la Festa
della Liberazione con eventi quasi esclusivamente on-line proposti da
molte realtà del nostro territorio. Pochissime infatti sono le celebrazioni
che, con numeri limitatissimi di persone, si potranno svolgere in armonia
alla tradizione degli anni passati.
Il MAU, non potendo per le limitazioni imposte dall’attuale situazione pandemica, proporre visite guidate in persona, contribuisce a questo momento importante con una preziosa testimonianza dell’attrice Cristiana Voglino e un tour on line a cura di CulturalWay.
27 aprile 1945
Online sui canali YouTube Fucina Campidoglio ed Editrice Voglino
Video “27 aprile 1945”
Brano tratto dal libro “Una vita nella Storia” di Raimondo Voglino © VOGLINO EDITRICE
Una raccolta di memorie personali di un uomo che ha intensamente vissuto il secolo scorso nei suoi decenni più drammatici e nelle sue fasi salienti di trasformazione, passando attraverso l’Italia fascista, la guerra e la Resistenza, il dopoguerra e l’industrializzazione.
Letto da Cristiana Voglino (attrice ed editrice)
Progetto Fucina Campidoglio in collaborazione con il MAU e Antescena a.C.
A cura di: MAU Museo di Arte Urbana Torino – Progetto Fucina Campidoglio
Visione gratuita
video voglino 25 aprile 2021

25 aprile sempre. Sulle tracce della liberazione al MAU

Tour on line MAU e a Borgo Campidoglio a cura di CulturalWay: ricordare i luoghi e le persone della Liberazione lungo le strade strette di Borgo Campidoglio, tra le opere del Museo di Arte Urbana di Torino.

Per informazioni:
https://www.culturalway.it/
3393885984
info@culturalway.it

IMG-20210414-WA0034

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *