Panchine per il 70° della Costituente (2 giugno): didattica per le scuole superiori

Panchine d’autore: la Resistenza in Borgo Campidoglio raccontata attraverso l’arte urbana. Dagli scioperi del marzo 1943 alla Costituente del 1946

 

Progetto didattico promosso dal Museo di Arte Urbana e dal Museo Diffuso della Resistenza

in collaborazione con A.NP.I. Martinetto

 

Il progetto pilota 2016 ha interessato gli allievi del  Primo Liceo Artistico Statale e dell’Accademia Albertina di Belle Arti: saranno realizzate sette panchine su progetto degli allievi, più un’ottava dell’artista Karim Cherif dedicata a Teresa Noce.

 

Il desiderio è realizzare 21 panchine ognuna a ricordare una delle donne che furono parte dell’Assemblea Costituente della Repubblica italiana nel 1946 (https://it.wikipedia.org/wiki/Assemblea_Costituente_della_Repubblica_Italiana).

 

Destinatari: scuole secondarie di primo e secondo grado

 

Contenuto: Il M.A.U. – Museo di Arte Urbana e il Museo Diffuso della Resistenza, propongono un progetto didattico che attraverso l’impiego dell’arte urbana offre alle scuole interessate la possibilità di approfondire i temi della Resistenza e della vita durante la Seconda Guerra Mondiale con particolare riferimento ai luoghi di Borgo Campidoglio.  Le panchine realizzate saranno dedicate alle 21 donne della Costituente.

 

 

2015-16

 

Strutturazione e durata:

 

Si tratta di un percorso che si sviluppa su più appuntamenti:

 

  1. Percorso a piedi alla riscoperta del rifugio antiaereo di Piazza Risorgimento e del Sacrario del Martinetto, a cura dei Servizi Educativi del Museo Diffuso della Resistenza – 2h c.ca;
  2. Visita guidata al Mau e al Borgo Campidoglio a cura del Direttore Artistico Edoardo Di Mauro, docente dell’Accademia Albertina – 1h 45 min c.ca;
  3. Incontro con un testimone dell’Anpi – sezione Martinetto, presso la sede ANPI di Via Bianzè 28;
  4. Due incontri con l’artista Vito Navolio per l’ideazione e la progettazione del disegno da riprodurre su una delle panchine del borgo, presso la sede scolastica – 1h / 1h30min c.ca;
  5. Laboratorio artistico dal vivo in cui la classe realizzerà l’opera sulla panchina individuata.

 

Costo: l’unico costo previsto a carico della scuola è per il punto uno, pari a 75€ per le due classi partecipanti del Primo Liceo Artistico Statale.

I punti 1, 2 e 3 saranno espletati in un unica giornata da concordare con la Scuola.

Per informazioni contattare Federica Tabbò al numero 011 01120788 o all’indirizzo e-mail didattica@museodiffusotorino.it oppure Barbara Bordon al numero 335 6398351 o all’indirizzo e-mail info@museoarteurbana.it  

 

 

https://www.youtube.com/watch?v=EA1SyiSc-As

 

PANCHINE D’AUTORE dedicate alle donne della Costituente (progetto 2016)

Scheda tecnica

 

la lunghezza della panchina è di mt. 2.

 

La lavorazione di una panchina, prevede:

Ripulitura dalla vernice originale e modellazione di eventuali imperfezioni del legno.

Stuccatura delle crepe, buchi e seguente lisciatura con carta vetro piu’ fine.

Pulitura e sgrassatura con acquaragia.

Impostazione disegno.

Decorazione con smalti all’acquaragia.

Protezione con vernice trasparente.

Tempo medio di lavorazione per panchina: dai cinque ai sette gg.

 

La panchina viene rivalutata in tutte le sue parti, struttura metallica compresa.

 

Sul retro della spalliera al centro va previsto il rettangolo col ritratto della parlamentare della costituente a cui è dedicata la panchina, ai lati i loghi degli istituti e degli sponsor.

 

karim teresa noce

 

Bozzetto di Karim Graffiti: panchina dedicata a Teresa Noce

 

 

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *