Gli Artimani presentano Serata UPCYCLING: LA PLASTICA

Venerdì 08 giugno 2018 dalle ore 17,00 in Via Fiano 11bis, Torino

 

Serata UPCYCLING: LA PLASTICA
Cannataro Design & UfoLuce presentano il loro modo di reinterpretare la plastica di scarto.

Davide e Marco sono operatori del proprio ingegno di Torino, che con la fantasia e la magia del loro saper fare, inventano delle vere e uniche opere d’arte.

Davide di UfoLuce trasformerà dei Key Keg da 20 litri (fusti della birra in PET)
in lampade e oggetti d’arredo.

 

https://www.facebook.com/Gli-Artimani-576481522363974/

http://www.gliartimani.com/

 

L’Operatore del Proprio Ingegno è l’ideatore ed esecutore del proprio lavoro d’arte eseguito manualmente, in modo da garantire così l’originalità e l’unicità della propria creazione.

L’Operatore del proprio Ingegno Creativo utilizza utensili, attrezzi a guida manuale adatti per le singole lavorazioni, trasformando le materie prime o i semilavorati.

Esegue tutte le fasi della lavorazione fino al prodotto finito. Attraverso la tecnica e la manualità realizza oggetti frutto della propria arte e del proprio ingegno, utilizzando materie prime il più possibile vicine al loro stato naturale.

Chi crea con le proprie mani realizza un prodotto frutto di una ricerca individuale dando vita così ad un oggetto assolutamente personale. Ogni oggetto è lavorato singolarmente.

Il cuore pulsante dell’Associazione vede l’unione delle arti maggiori e minori (oggi definite”applicate”) come una possibilità per creare opere di ingegno che sappiano riflettere sia l’estetica di un’opera d’arte che la sua non meno importante valenza pratica.

Per Arti Maggiori s’intende ancora oggi la pittura, scultura, architettura, letteratura ecc…

Per l’Arte Minore invece da quello che emerge, non può più essere così denominata , ma piuttosto molto più adeguata appare quella di arte applicata, che costituisce un’interessante sintesi tra esigenze estetiche ed esigenze funzionali.

Oggi le arti applicate sono collocate all’interno di un panorama a cui si attribuisce un’importanza di riguardo, come oggetti dotati di una autentica qualità artistica e creativa, un patrimonio di grande rilievo e meritevole di considerazione.

I gioielli, i vetri, le ceramiche, i tessuti,i mobili sono impiegati nell’uso quotidiano, senza per questo perdere la caratteristica di bene culturale, ma anzi rappresentando le modalità con le quali si manifesta la capacità delle diverse popolazioni di unire funzione ed estetica.

 

34200490_1915328035145976_4069173349056512000_n

34258663_1915328095145970_8435480962376138752_n

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *